FILIPPO ROMANINI (BARILLA) ENTRA NEL CONSIGLIO DIRETTIVO ASSOCHANGE

Milano, 27 febbraio 2017 — Il Consiglio Direttivo di Assochange (Associazione Italiana di Change Management) ha eletto Filippo Romanini Consigliere dell’Associazione.

 

Laureato in Ingegneria Nucleare e Sociologia, attualmente è Learning & Development Director in Barilla. In passato ha lavorato in TetraPak dove si è occupato di Packaging Development, per poi approdare in Barilla dapprima nell’area del Packaging e poi nell’area dell’Innovazione. Infine, nel 2006 è entrato nella funzione delle Risorse Umane per lavorare nella formazione e sviluppo. Dal 2013, è membro dell’Advisory Board di GlobalCCU (Global Council of Corporate Universities).

 

“Ringrazio il Consiglio Direttivo, commenta Filippo Romanini, per avermi assegnato questo incarico, del quale sono orgoglioso; Assochange ha infatti capito che affrontare il tema della trasformazione culturale è indispensabile per la sopravvivenza di molte organizzazioni, mentre il Change Management continua a essere una disciplina che non ha attenzione adeguata: da anni si afferma che il mondo è in continua trasformazione ma nel contempo si nega la necessità di adattarsi anche dal punto di vista umano e organizzativo; Assochange può, e deve, essere il luogo per sviluppare e valorizzare pratiche che permettano di rendere le organizzazioni più agili e competitive”.

 

“Sono convinto; conclude Romanini di poter portare in associazione un interessante punto di vista: quello di una grande azienda che deve confrontarsi con mercati sempre più ampi e diversificati, facendo leva sul valore delle persone, preparandosi adeguatamente alle nuove sfide.”

Recent Posts